PORTACHIAVI PERSONALIZZATI FAI DA TE

Lavorando in un centro commerciale, sono sempre circondata da milioni di cose e da centinaia di persone. Durante le feste natalizie, anche la galleria del centro si riempie di banchetti con idee regalo di ogni tipo. Quest’anno mi ha incuriosito molto un banchetto dove vendevano cover per cellulari, cornici, fermacarte, qualunque cosa potesse servire, ma la cosa particolare è che potevi personalizzare ogni singolo oggetto con la foto che volevi. I costi ovviamente non erano dei più bassi. Quindi mi sono documentata un po’ su internet per cercare di riprodurre alcuni di questi oggetti e ho scoperto che alcuni sono veramente semplici da realizzare. Il più semplice in assoluto e anche uno dei più utili è sicuramente il portachiavi. Quelli esposti sul banchetto erano semplicissimi, dei quadrati di plastica con la foto e un foro con l’anellino per le chiavi. Navigando in internet, ho scoperto che esiste una carta termoretraibile, la quale una volta stampata o disegnata, va messa in forno per qualche secondo e diventa praticamente un pezzo di plastica spesso e resistente. Potevo non provarci? Noooo! Ho ordinato subito la carta termoretraibile e appena mi è arrivata ho realizzato dei fantastici portachiavi personalizzati fai da te!

Portachiavi personalizzati fai da te

-carta termoretraibile

-perforatrice

-anellini per portachiavi

-forbici

-carta d’alluminio

Portachiavi personalizzati fai da te

Realizzare questi portachiavi è estremamente semplice e molto divertente. L’unica nota stonata è che la carta termoretraibile è quasi impossibile da trovare nei negozi, ma su internet si trova molto facilmente e con tempi di consegna rapidissimi.

Con la stessa tecnica si possono realizzare charms per bracciali, orecchini e tutto quello che la fantasia ci suggerisce.

Per realizzare i portachiavi personalizzati fai da te bisogna innanzitutto scegliere le immagini da stampare. Potete cercare su internet, usare foto vostre e dei vostri cari o addirittura disegnare voi stessi quello che più vi piace. L’unica accortezza da avere se disegnate, è utilizzare esclusivamente pennarelli indelebili.

Quando stampate o disegnate il soggetto scelto tenete conto che la carta in forno si riduce di più della metà. Per realizzare un portachiavi di circa 3-4 cm ho stampato la foto su un quarto di foglio A4.

Il primo passaggio è quello di stampare la foto scelta sulla carta termoretraibile e lasciare asciugare qualche minuto.

Nel frattempo accendere il forno statico a 200 gradi.

Ritagliare l’immagine lasciando 1 o 2 millimetri di bordino bianco e fare un foro dove si desidera agganciare l’anellino per le chiavi. Mi raccomando, il foro è molto importante, se vi dimenticate di farlo, una volta finito sarà molto più difficile farlo e si potrebbe rischiare di rovinare tutto.

 

Una volta pronti e con il forno a temperatura, appoggiare la foto su un foglio di carta d’alluminio e infornare.

Dopo qualche secondo si vedrà la foto contorcersi su se stessa e ritrarsi per poi tornare perfettamente dritta. Appena la foto torna nella posizione iniziale, estrarla dal forno e farla raffreddare.

Ora non resta che infilare l’anellino per le chiavi e il nostro portachiavi personalizzato fai da te è pronto per essere utilizzato o regalato!

Portachiavi personalizzati fai da te

Per vedere il video tutorial integrale con tutti i passaggi, cliccate il video.

Iscrivetevi al nostro canale youtube per essere sempre aggiornati su tutti i nostri video.

Precedente CONTENITORI CON COLLA A CALDO FAI DA TE Successivo PACCHETTO REGALO FAI DA TE