DETERSIVO PER BUCATO IN LAVATRICE FAI DA TE

Da quando sono diventata mamma, anzi, ancora prima….da quando la mia bimba era ancora nel pancione ho cominciato a vedere il mondo con occhi diversi. Ho capito che quello che facciamo per noi e per gli altri è molto importante, soprattutto quando pensiamo ai nostri figli, e rispettare il mondo e l’ambiente che ci circonda significa pensare al loro futuro. Questo mio cambiamento è graduale, ma efficacie, ci sono moltissime cose che si possono fare tutti i giorni per cercare di inquinare meno come l’attenzione alla raccolta differenziata per esempio.

Dall’inizio di quest’anno ho voluto provare anche a produrre in casa i detersivi che quotidianamente si utilizzano per le faccende domestiche. Quelli in commercio oltre ad essere molto molto costosi, sono anche molto molto dannosi per l’ambiente quindi ho fatto alcune ricerche in internet e ho trovato delle ricette molto interessanti con ingredienti eco-compatibili. La prima che voglio condividere con voi è quella del detersivo per bucato in lavatrice fai da te. Io ormai ne faccio uso da mesi e non riuscirei più a tornare indietro.

 

Detersivo per bucato in lavatrice fai da te

-sapone di Marsiglia

-soda da bucato

-bicarbonato di sodio

-olio essenziale

-grattugia

-vecchio barattolo

Detersivo per bucato in lavatrice fai da te

Procedimento:

Il procedimento per realizzare questo detersivo per bucato in lavatrice fai da te è estremamente semplice e richiede davvero pochissimo tempo. In pochi minuti di lavoro si ottiene detersivo per più di un mese di bucato…e ve lo dice una che fa tre lavatrici al giorno!!!

La prima cosa da fare è pesare tutti gli ingredienti. Io ogni volta utilizzo due saponette d Marsiglia intere, che equivalgono a 500g di sapone, 250g di soda da bucato, 250g di bicarbonato e circa 40 gocce di olio essenziale a piacere, solitamente uso quello di limone. L’olio essenziale è facoltativo, ma a me piace che il bucato abbia un profumo deciso perché poi tra asciugatura e stiratura l’intensità del profumo svanisce molto.

Il passaggio più noioso è quello di grattugiare tutte le saponette per ottenere una specie di sapone in polvere; anche se io per comodità lo grattugio molto grossolanamente.

Non resta che mescolare il nostro sapone grattugiato con soda da bucato e bicarbonato e mescolare bene.

Successivamente, se si desidera, aggiungere l’olio essenziale e mescolare ancora.

In pochissimi minuti abbiamo ottenuto un detersivo per bucato in lavatrice fai da te ecologico e con pochissima spesa, provare per credere! Sarà sufficiente aggiungerne 2 cucchiai ad ogni lavaggio nel cestello della lavatrice.

Vi svelo un mio piccolo segreto: per assicurarmi che i capi si lavino veramente bene io ad ogni lavaggio inserisco nel cestello anche 2 vecchie palle da tennis. Con il loro peso fanno in modo che i capi all’interno della lavatrice si muovano meglio e che il lavaggio sia più omogeneo.

ALTRE RICETTE:

DEODORANTE FAI DA TE

DENTIFRICIO FAI DA TE

 

 

Precedente RINNOVARE UN VECCHIO LAMPADARIO Successivo VASO DA MURO FAI DA TE